Il Cast


Andrea Cammoranesi

Attore


“La palla che lanciai giocando nel parco. Non è ancora scesa al suolo.” (Dylan Thomas)

Antonio Sarasso

Attore, Organizzatore


Antonio Valleggi

Regista, Attore, Scrittore


Antonello Violante

Attore


"E' nulla morire...Spaventoso è non vivere..."

Cristina Olga Manca

Attrice


"Nulla è più serio del gioco"

Elisa Mina

Attrice


Elisabetta Gullì

Attrice


“Amo le frasi che non si sposterebbero di un millimetro neanche se le traversasse un esercito” (Virginia Woolf)

Enrica Valleggi

Attrice


"E' ora di ubriacarsi! Ebbri! Per non essere gli schiavi seviziati del Tempo: ubriachi! Senza tregua! Di vino, di poesia o di virtù a piacer vostro. (Ubriacatevi!)" C. Baudelaire

Enrico Lamendola

Attore


Commissario Charlie Saracino
“ La relazione con l'altro è la base di ogni sviluppo”

Franco Abba

Attore, Regista


Commissario Don Cammeo
"Il teatro è l'arte più viva perchè è poesia della vita!" (Mario Scaccia)

Fulvia Roggero

Attrice


Commissario Petronilla Ciaparat

Giulia Cammarota

Attrice


“I limiti esistono soltanto nell'anima di chi è a corto di sogni” (Philippe Petit)

Giulia Trivero

Attrice


"Non prenderti troppo sul serio. Tieniti forte e lasciati andare con dolcezza" Peter Brook

Mauro di Maio

Attore


“Gli artisti amano gli artisti” (Julia Cameroon)

Palma della Rocca

Attrice


Recitare è semplicemente l'arte di impedire ad un folto gruppo di persone di tossire - Ralph David Richardson

Patrizia Nurzia

Attrice


"Il mondo è una scatola piena di colori ed io sono un'attrice protagonista del suo palcoscenico!"

Riccardo Pellegrini

Attore


L'Ispettore Tourbillon

Sabrina Scolari

Attrice


"La nostra paura più profonda, è di essere potenti oltre ogni limite" M.Williamson

Stefania Luberti

Attrice


Che è la vita? Un'illusione, un'ombra, una finzione, ed il bene più grande è piccolo che tutta la vita è sogno ed i sogni, sogni sono.

Teodoro Bungaro

Attore


“...poi se venga il trionfo, per fortuna o per arte, non dover darne a Cesare la più piccola parte, aver tutta la palma della meta compita, e, disdegnando d'essere l'ellera parassita, pur non la quercia essendo, o il gran tiglio fronzuto salir anche non in alto, ma salir senza aiuto!” (tratto da Cyrano De Bergerac di Edmond Rostand)