Cristina-Olga-Manca
“NULLA E’ PIU’ SERIO DEL GIOCO”

Dal 1991: la Superbia, ne “I Cenci” di Artaud, regia di Michele Perriera, teatro Regio di Torino; Lillina ne “Pensaci, Giacomino!” regia di D.Ganci; la figliastra ne “Sei personaggi in cerca d’autore”; Fausta in “Fausta”, di M.R. Menzio; Cécile ne “L’importanza di chiamarsi Ernesto”; varie collaborazioni, come attrice, col Circolo della Stampa di Torino; Solange ne “Le serve” di J. Genet; varie collaborazioni con le compagnie Anticamera Teatro e Il Teatro dei Quattro.

2015: Lea in “Casting“, cortometraggio scritto e diretto da Pasquale Ruju, prossima presentazione allo “Short Film Corner” nel Festival di Cannes 2015.

2013: “Nella prossima vita“, videoclip ,usicale scritto e diretto da Pasquale Ruju.

2002 “Password“, mediometraggio scritto e diretto da Pasquale Ruju.

 

FORMAZIONE TEATRALE

1990-1993: Laboratorio di Drammaturgia di Carla Pescarmona, Torino

1993: Corso di specializzazione in dizione e fonetica diretto da Iginio Bonazzi, Torino.

1993: Corso di doppiaggio alla Delta Film, diretto da Danilo Bruni, Torino.

2005-2006: Danza classica e moderna presso il Centro Studi Danza Classica, Roma.

Maturità scientifica – Liceo Scientifico “A. Volta”, Torino

 

CAPACITA’ E COMPETENZE PERSONALI

Dialetti: Piemontese, romanesco

Scherma, equitazione, judo, danza classica e moderna, tango argentino.